Tlc, accordo unico sui collaboratori dei call center

Riguarda gli “outbound”, che svolgono attività di vendita e recupero crediti

Milano, 3.8.2017

sede call centerAl via un testo unico di accordo per i collaboratori dei call center “outbound”, ovvero quelli che svolgono attività di vendita di beni e servizi e di recupero crediti. L’intesa è stata siglata da Asstel e sinadcati di categoria Slc Cgil, Fistel-Cisl e Uilcom-Uil, ed aggiorna, tutte le intese siglate
fra le parti sociali a partire dal 2013 riguardanti la disciplina delle collaborazioni svolte attraverso call center cosiddetti “outbound”, comprendendo inoltre le successive modifiche e integrazioni concordate anche a seguito dell’evoluzione del quadro legislativo verificatasi nel frattempo.
Gli aspetti qualificanti dell’accordo riguardano il modello di erogazione del corrispettivo economico, uguale per tutti i lavoratori e valevole su tutto il territorio nazionale; il meccanismo della graduatoria di prelazione; le prestazioni sanitarie per i collaboratori attraverso un Piano sanitario integrativo del servizio sanitario nazionale avviato nel febbraio scorso.



Cisl Lombardia
Via G.Vida 10
20127 Milano
tel 02.89355200
fax 02.89355250
email info.lombardia@cisl.it

email PEC: dip.org.lombardia@pec.cisl.it
 




All right reserved - Cisl Lombardia - 2017