Fondi Socio – Sanitari ( SAN.ARTI. + W.I.L.A.)

Le lavoratrici e i lavoratori dipendenti dalle aziende artigiane della Lombardia e i loro familiari, possono contare sulle prestazioni socio sanitarie assistenziali erogate da due fondi integrativi, entrambi frutto della contrattazione ( nazionale e regionale ):

  • SAN.ARTI. il fondo nazionale di Assistenza Sanitaria Integrativa per i lavoratori dell’Artigianato
  • W.I.L.A. il fondo di Welfare Integrativo Lombardo dell’Artigianato

Questi due fondi erogano prestazioni complementari, aumentando per le lavoratrici e lavoratori lombardi la qualità e quantità delle prestazioni integrative al Welfare Pubblico.

Fondo Sanitario Nazionale (SAN.ARTI)

SAN.ARTI è il fondo di assistenza sanitaria integrativa, frutto della contrattazione sindacale nazionale, costituito nel 2012, per i lavoratori dell’artigianato e i loro familiari.

I familiari possono accedere al Fondo, dal 28 aprile al 31 ottobre di ogni anno se:

  • il lavoratore dipendente risulta iscritto al Fondo per almeno una mensilità nell’anno precedente;
  • i membri cui estendere l’assistenza sono inclusi nello stato di famiglia.

L’iscrizione dei lavoratori dell’artigianato al fondo SAN.ARTI è direttamente collegata al versamento della quota fatto dall’azienda. Il Fondo manda ai lavoratori iscritti una lettera, dove indicata anche una password per accedere alla scheda personale.

Fondo Socio – Sanitario Regionale W.I.L.A.

W.I.L.A è il fondo di assistenza sanitaria e sociale integrativa, frutto della contrattazione regionale, costituito nel luglio 2015, dedicato alle lavoratrici e lavoratori artigiani della Lombardia
L’iscrizione dei lavoratori dell’artigianato al fondo W.I.L.A. è direttamente collegata al versamento della quota fatto dall’azienda da agosto 2015. Il Fondo manda ai lavoratori iscritti una lettera, dove indicata anche una password per accedere alla scheda personale.

Prestazioni

Lo scopo del fondi è fornire assistenza sanitaria integrativa e socio-sanitaria rimborsando agli iscritti le spese sostenute per: ricoveri in istituti di cura per grande intervento chirurgico, prestazioni di alta specializzazione, visite specialistiche, ticket per accertamenti diagnostici, pacchetto maternità, prestazioni odontoiatriche, implantologia, inabilità per infortunio, piani assistenziali per non autosufficienza ecc. , a luglio 2013 SAN.ARTI ha iniziato ad erogare le prestazioni, mentre W.I.L.A. eroga le prestazione dal 1 febbraio 2016.

Informazioni

In Lombardia la Cisl è a disposizione per informazioni, aiuti e consulenze anche in merito alle prestazione di SAN.ARTI e W.I.L.A.

Ecco i recapiti delle sedi lombarde che seguono il settore artigiano:

Download documento Sportelli welfare sanitario e sociale
Cisl Lombardia – (2.43 MB)

Sportelli Territoriali

Le Cisl Territoriali della Lombardia oltre ai servizi che offrono quotidianamente, hanno predisposto sportelli specifici per SAN.ARTI e W.I.L.A. Lo sportello fornisce utili informazioni, consulenze, può gestire l’inserimento delle richieste e delle prestazioni, chiedere il rimborso delle spese sanitarie sostenute. Lo sportello è collegato telematicamente ai sistemi informatici di SAN.ARTI e W.I.L.A. ed è gestito da operatori sindacali, formati ed autorizzati dai fondi.





Cisl Lombardia
Via G.Vida 10
20127 Milano
tel 02.89355200
fax 02.89355250
email info.lombardia@cisl.it

email PEC: dip.org.lombardia@pec.cisl.it
 




All right reserved - Cisl Lombardia - 2017