Disabili e lavoro

L’inserimento  lavorativo delle persone disabili vede il suo riferimento legislativo  nella Legge 68 del 1999.  La nuova norma ha modificato radicalmente il concetto di collocamento passando da “obbligatorio” a “mirato”, con un insieme di norme che tendono non solo all’inserimento, ma anche ad una chiara integrazione lavorativa delle persone attraverso servizi e strumenti di sostegno e di collocamento, ossia “quella serie di strumenti tecnici e di supporto che permettono di valutare adeguatamente le persone con disabilità nelle loro capacità lavorative e di inserirle nel posto adatto, attraverso analisi di posti di lavoro, forme di sostegno, azioni positive e soluzioni di problemi connessi con gli ambienti, gli strumenti e le relazioni interpersonali sui luoghi quotidiani di lavoro e di relazione” (art.2).

La norma disciplina i seguenti aspetti: a chi viene applicata, il collocamento mirato, le assunzioni obbligatorie, i criteri di computo, i fondi regionali, le sanzioni, il monitoraggio e le relazioni.

In Lombardia, nel 2003, è stata emanata la legge 13 i cui contenuti sono stati oggetto di confronto e condivisione con le organizzazioni sindacali. La normativa si applica alle persone disabili ed ha la finalità di promuovere e sostenere l’inserimento lavorativo e il mantenimento occupazionale, la cultura dell’integrazione e inclusione sociale, concorrendo con una rete di servizi funzionali e necessari agli obiettivi dichiarati.

Recentemente gli assetti della Legge 68/99 sono stati ridefiniti dalle modifiche introdotte dai decreti attuativi del Jobs Act (Lgs 151/2015 e modifiche), che hanno riguardato gli articoli relativi ai soggetti beneficiari, criteri di computo, nuove esclusioni ed esoneri parziali, assunzioni nominative e nuovi scaglioni.

La Cisl regionale fa parte del Comitato del Fondo regionale per l’occupazione dei disabili, che ha il compito di esprimere pareri sull’uso delle risorse proposto dalla Giunta regionale.

E’ anche presente ai tavoli politici nazionali e regionali sulle politiche per l’inserimento e il mantenimento dei disabili al lavoro.

Di seguito i link alle princiali leggi di riferimento per l’inserimento lavorativo delle persone disabili

In questa sezione trovate inoltre novità e materiali per la tutela e integrazione di lavoratori con disabilità e handicap.





Cisl Lombardia
Via G.Vida 10
20127 Milano
tel 02.89355200
fax 02.89355250
email info.lombardia@cisl.it

email PEC: dip.org.lombardia@pec.cisl.it
 




All right reserved - Cisl Lombardia - 2017